Richiedi la tua Dieta Personalizzata

Dietaweb.it

Login Form

itendees

SITO 1° CLASSIFICATO IN ITALIA 
E GIA' 1° NEL MONDO PER PROBLEMI DI MEDICINA

RINGIOVANIRE GLI ORGANISMI AUMENTANDO LE SIRTUINE : I GUARDIANI DEL GENOMA ..(PROF GUARENTE HARVARD UNIV. USA) LE SRTUINE SONO PRODOTTE DALLE CELLULE TRAMITE IL NAD (DERIVATO DALLA VIT B3)

IL NAD O NICOTINAMIDE ADENI N DINUCLEOTIDE (C21H21N7O14P2) E'UN COENZIMA OSSIDORIDUTTIVO CHE TRASFERISCE GLI ELETTRONI NELLE REAZIONI CHE SERVONO A PRODURRE ENERGIA.

DOPO I 40 ANNI LA PRODUZIONE DI NAD E DI SIRTUINE SI RIDUCE ANNO PER ANNO PROVOCANDO RIDUZIONE DI ENERGIA ,INVECCHIAMENTO , PARKINSON ,ALZHEIMER.

LA ALIMENTAZIONE UMANA MOLTO RICCA DI CIBI COTTI E RAFFINATI E' IMPOVERITA DI IDROGENO,ENZIMI VITAMINE E MINERALI AUMENTA I RADICALI LIBERI E CAUSA STRESS OSSIDATIVO,

LE SIRTUINE (RICERCHE DELL 'UNIV. HOPKINS) HANNO FUNZIONI ESSENZIALI ES, LA SI R 2 CONTROLLA LA SINTESI DELL'ACETIL-COENZIMA A SINTETASI E DELL' ACETILCOENZIMA REDUTTASE , CHE PRODUCONO ACIDO CITRICO ED ENERGIA.

LA CARENZA DELLA SIRTUINA SIR 2 ,PROVOCATA DA DIETA IPERCALORICA E OSSIDANTE AUMENTA LA RICOMBINAZIONE DEL DNA E PROVOCA ACCORCIAMENTO DELLA VITA.(HOPKINS UNIVERSITY)

 Dottor C. Manganaro

Specialista in Dietologia e Cardiologia

Torino per consigli e suggerimenti

 

cell: 3498257254

 

SE VUOI ACCEDERE ALLA TERAPIA TI CHIEDIAMO DI CONTRINUIRE CON 

IL PAGAMENTO ESCLUSIVO DI SOLI 15€ E RICEVERAI UN DOCUMENTO COMPLETO DI 21 PAGINE IN PDF

PER QUALSIASI DUBBIO CONTATTA DIRETTAMENTE IL DOTT. CARMELO MANGANARO

 

ACQUISTA LA TERAPIA COMPLETA DEL MORDO DI ALZHEIMER

 

 

 

(WIKIPEDIA)L' ESPOSIZIONE ALL ACRILAMIDE PROVOCA DANNI ALLE CELLULE GERMINALI DEI RATTI MASCHI, INDUCENDO RIDOTTA FERTILITA E AUMENTO DI MORTALITA'. GLI STESSI RISULTATI E ALLE STESSE DOSI SONO RISCONTRABILI NELL UOMO. (NIXON BJ E COLL. UNIV OF NEWCASTLE, CALLAGHAN AUSTRALIA, 2012 SEP;129(I):135-145). NEI LINFOCITI UMANI LA GLICIDAMIDE UN DERIVATO DELL ACRILAMIDE HA PROVOCATO GRAVI DANNI AL DNA LEGANDOSI ALLA GUANINA E ALL'ADENOSINA ED ESPLICANDO FORTE AZIONE CANCEROGENA. ALTRETTANTO E' AVVENUTO NELLE CELLULE DEL TESTICOLO CON NETTA RIDUZIONE DELLA FERTILITÀ .

Leggi tutto...

Il cancro della mammella colpisce circa 180.000 donne ogni anno negli USA e circa 1600 uomini, classificandosi come la forma più diffusa di cancro tra le donne del Nord-America.

 L'ottanta per cento dei casi di cancro mammario si presenta in donne sopra i 50 anni, mentre è raro in donne sotto i quaranta anni .
Dal 1973 al 1995 i casi di cancro mammario negli USA sono aumentati del 25%, anche per i migliorati sistemi di indagine .

Leggi tutto...